La presenza delle imprese italiane nella regione Alvernia-Rodano-Alpi

Il Presidente della CCIF Lione, Thierry Bonnet, interviene sul giornale di economia e finanza TRIBUNA ECONOMICA con un approfondimento sullo sviluppo delle imprese italiane nella regione francese Alvernia-Rodano-Alpi.

RAPPORTO FRANCIA – TRIBUNA ECONOMICA Anno XXV – 27 settembre 2021

Prima regione francese per concentrazione industriale, l’Alvernia-Rodano-Alpi è anche la regione francese con il maggior numero di aziende partecipate italiane: ben 457 le società italiane che detengono almeno una partecipazione del 30% di controllo o che hanno aperto proprie filiali.